CARLO FLORIS © 2008  - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

"Quel che ci colpisce con incessante stupore non è il comprensibile  e il comunicabile ma ciò che pur trovandosi alla nostra portata, é al di là della nostra comprensione; non é l’aspetto quantitativo della natura ma qualcosa di qualitativo; non ciò che si estende al di là del nostro tempo e del nostro spazio, bensì il significato vero, la sorgente e il termine dell'essere:  in altri termini: 

  l' Ineffabile"

 

         A. J. HESCHEL

 

il pittore della Domenica

  carlo floris